L'isola Bella di Taormina

Spiaggia di Isola Bella di Taormina

Un'articolo sulla storia dell'Isola Bella di Taormina. All'interno troverete una guida dettagliata su come arrivare all'isola Bella, quali sono i ristoranti più convenienti sulla spiaggia e dove acquistare le escursioni con i prezzi più bassi. Se pianificate una visita a questo gioiello naturalistico questa guida contiene tutto quello che c'è da sapere sull'Isola bella di Taormina.

La guida 2021 all'Isola bella di taormina

Chiunque visiti Taormina o pianifica una vacanza in Sicilia, prima o poi si imbatterà nel nome Isola Bella. Ma che cos'è, Isola Bella? Dove si trova? Cosa c'è da fare all'Isola Bella di Taormina? E vale la pena visitarla? L'Isola Bella può essere definita come uno dei luoghi più iconici della Sicilia. In termini generali, è un parco marino con acque cristalline che ospita la famosa Grotta Azzurra di Taormina. Ma per essere precisi, l'Isola Bella è una grande e pittoresca roccia nel mezzo di una baia a ferro di cavallo dove alte scogliere bianche si tuffano nelle acque blu del mare mediterraneo. L'Isola Bella ospita uno splendido giardino tropicale / mediterraneo, una villa e una bellissima piscina con vista sulle acque del parco marino. L'Isola Bella segna il confine tra il lato nord e il lato sud di questa piccola ma spettacolare riserva marina siciliana. Con altre tre baie, Naxos, Mazzarò e Baia delle Sirene, l'Isola Bella costituisce la parte più bella della costa orientale della Sicilia. La riserva marina dell'Isola Bella si trova nei confini comunali della città costiera di Taormina nel distretto di Messina. Una visita a questo luogo è d'obbligo durante una vacanza lungo la costa orientale della Sicilia. Le acque cristalline del parco marino di Taormina offrono una moltitudine di sport acquatici, come kayak, Stand-up paddle e snorkeling, con cui esplorare questo gioiello naturalistico Italiano. L'escursione più popolare per apprezzare la bellezza del parco marino dell'Isola Bella è il tour in barca con partenza dal porto di Giardini Naxos e che include la visita di tutte e quattro le baie che vanno da Giardini Naxos fino alla baia delle Sirene..

La storia dell’Isola Bella

Donata nel 1806 da Ferdinando I di Borbone a Pancrazio Ciprioti, sindaco di Taormina, l'Isola Bella fu acquistata nel 1890 da Florence Trevelyan, giardiniere inglese, costruttrice di follie e pioniera della conservazione della fauna selvatica. Florence Trevelyan ha valorizzato l'Isola Bella costruendo una piccola casa e piantando essenze rare e preziose, facendo dell'Isola Bella la dimora di alcune specie di avifauna marina e rare lucertole. L'Isola Bella fu poi ereditata dall'avvocato Cesare Acrosso, figlioccio adottato da Salvatore Cacciola, marito di Florence Trevelyan. Nel 1954 Leone ed Emilio Bosurgi acquistarono l'Isola Bella di Taormina per 80 milioni di lire (40mila euro). I fratelli Bosurgi costruirono 12 residenze autonome, una piccola piscina tra le rocce e un verdeggiante giardino per allietare e ospitare i loro amici imprenditori e banchieri. Sanderson, storica azienda di trasformazione degli agrumi con sede a Messina, città sulla costa orientale della Sicilia, di propietà della famiglia Bosurgi fallì nel 1982 e aprì la strada alla vendita per asta giudiziaria dei beni della famiglia Bosurgi. Tra questi beni vi era anche l'Isola Bella con la sua villa. Una prima asta fu fissata per il 17 ottobre 1984, con una base di cinque miliardi e mezzo di lire (2,5 milioni di euro) e un rilancio minimo di cento milioni di lire italiane (50mila euro); ma non furono presentate offerte. Nel frattempo, le istituzioni si adoperarono per  iniziare a tutelare il patrimonio naturalistico dell'Isola Bella. In data 8 ottobre 1984 la Regione Siciliana, su richiesta del Comune di Taormina e l'Assessorato Regionale ai Beni Culturali ha dichiarato l'Isola Bella monumento di interesse storico-artistico di particolare pregio come "esempio isolato di unicum di valore culturale ", sottoponendolo a vincoli di protezione. Il decreto considerava l'isola un "monumento naturale". Ad una seconda asta il 6 marzo 1985, nonostante la base fu abbassata del 20%, non si presentarono acquirenti. Nel 1990 l'isola è stata finalmente acquistata dall'Assessorato ai Beni Culturali della Regione Siciliana. Nel 1998 è stata istituita una riserva naturale, gestita dal WWF, poi dalla Provincia di Messina, e recentemente passata sotto la gestione del CUTGANA, Centro di tutela ambientale dell'Università degli Studi di Catania. Dal 2010, la gestione, la fruizione, la tutela e la valorizzazione dell'Isola Bella sono di competenza del Parco Archeologico di Giardini Naxos.

L’isola Bella Oggi.

Al giorno d'oggi, il Parco Marino dell'Isola Bella di Taormina è una notevole attrazione turistica. L'ingresso alla spiaggia è gratuito. A causa delle numerose persone che visitano la spiaggia dell'Isola Bella ogni giorno e del gran numero di barche che sfrecciano attraverso la baia centrale, la vita marina è sotto costante stress specialmente durante i mesi di luglio e agosto. Dovrebbero essere messe in atto nuove regole per limitare il numero di persone autorizzate a visitare l'Isola Bella in un solo giorno, mentre un team di educatori dovrebbe spiegare ai visitatori come ridurre al minimo l'impatto umano sulla fauna e flora marina. Fino  ad oggi non sono previste restrizioni per impedire alle persone di fumare sulla spiaggia. Nell'estate del 2020 alle barche a motore  è stato vietato l'ingresso nella bellissima grotta azzurra; meglio tardi che mai. Possiamo dire che in termini di tutela ambientale la fruizione di questo tesoro naturalistico italiano non è ancora entrata nel 21 ° secolo, ma viene gestito come se fossimo ancora negli anni '70.

Cosa vedere all' Isola Bella?

kayk tour to isola bella, Taormina
 Blue Cave of Taormina Isola Bella

Cosa fare e cosa vedere all'Isola Bella ? Come guida locale, i turisti spesso mi fanno questa domanda; ecco perché ho pensato che fosse una buona idea scrivere un capitolo sui tour disponibili al parco marino di Taormina e condividere alcune dritte per risparmiare e acquistare il servizio migliore. Le acque cristalline del Parco Marino dell'Isola Bella meritano di essere esplorate e ci sono diversi tour tra cui scegliere, dalle gite in barca alle immersioni subacquee. Personalmente consiglio di acquistare eventuali escursioni per visitare la costa di Taormina da tour operator che partono dal porto di Giardini Naxos. Tutte le escursioni con partenza dalla baia di Naxos costano meno, durano di più e il prezzo dell'escursioni comprende sempre frutta e bevande fresche. Il costo del tour in barca da Naxos è di € 20 e dura due ore, mentre da Isola Bella dura 45 minuti e osta € 25 senza frutta o bevande. Ma vediamo quali escursioni si possono acquistare dall’Isola Bella. Il best seller tra le escursioni per visitare il parco marino è la rilassante gita in barca con cui si visitano le quattro baie tra Giardini Naxos e Taormina. Il tour Snorkeling a bordo di una barca più grande dura quattro ore e costa circa € 35, mentre per chi cerca un'esperienza più attiva sono disponibili tour in kayak, della durata di due ore e che costano solo € 29 a persona. Sono disponibili anche tour in moto d’acqua, wakeboard, immersioni subacquee e stand-up paddle. La scelta per i tour all'Isola Bella è ampia, dipende tutto da quello che vi piace fare mentre siete in vacanza. Per cinque euro si può visitare il bellissimo giardino  e un museo situato all'interno della villa che si trova in cima all'Isola Bella. Il museo, come il giardino, è accessibile dalle nove del mattino fino al tramonto. Tutti i tour per esplorare il Parco Marino dell'Isola Bella di Taormina sono disponibili da aprile a ottobre.

I Ristoranti a isola Bella

L'Isola Bella offre poche scelte per quanto riguarda il mangiare, e i prezzi non sono quelli che definirei “economici”. Un antipasto, un piatto principale e una bottiglia di vino di media qualità costano in media €35 a persona. Il Mendolia beach club Pizzichella hanno entrambi tavoli con vista sulle acque cristalline dell'Isola Bella e cucine che preparano vari antipasti, panini, primi piatti e secondi. Entrambi i ristoranti hanno una discreta selezione di vini siciliani. Tra Pizzichella e Mendolia, si trova un chiosco che vende panini, gelati e frullati. Ci sono molti piccoli locali che servono pasta, pizza e hamburger sulla strada principale all'inizio delle scale che portano in spiaggia. Tieni presente che se decidi di trascorrere la giornata in uno degli stabilimenti balneari dell'Isola Bella, non puoi portare il tuo cibo o bevande; invece, se scegli la spiaggia libera, puoi portare il tuo cibo.

Come arrivare da taormina a Isola bella?

Da Taormina, ci sono quattro modi per raggiungere il Parco Marino dell'Isola Bella, la funivia, a piedi, in auto o in autobus. Il modo più veloce e rilassante per arrivare all'Isola Bella è con la funivia, bastano tre minuti per raggiungere l'Isola Bella, e un biglietto di andata e ritorno costa sei euro. A chi non dispiace camminare, dal "Belvedere", poco distante dal capolinea degli autobus di Taormina parte una scorciatoia che porta all'Isola Bella. Tenete presente che in luglio e agosto, le temperature all'ombra possono raggiungere i 38 ° C e il ritorno in salita può essere faticoso. Il terzo modo per arrivare all'Isola Bella è in autobus. Ci sono diverse corse ogni giorno dal terminal degli autobus di Taormina, il viaggio dura solo dieci minuti e un biglietto di andata e ritorno costa quattro euro. Il quarto e più stressante modo è in auto. All'Isola Bella ci sono due parcheggi, ma spesso in estate sono pieni già dalle prime ore della giornata, e la strada all'ingresso principale dell'Isola Bella è piccola e spesso ingolfata. Chi ha intenzione di andare all'Isola Bella in taxi deve tenere presente che 10 euro per una corsa di sola andata è un prezzo equo.

Quando Visitare Isola Bella e Taormina?

Il parco marino dell'Isola Bella è aperto tutto l'anno e l'accesso è gratuito. Da maggio a ottobre, la temperatura dell'acqua è abbastanza calda per godersi una nuotata e tutte le escursioni sono disponibili tutti i giorni. Da novembre ad aprile, nuotare può essere difficile a causa della temperatura dell'acqua intorno ai 15/20 gradi centigradi. Tuttavia, il parco marino  da Ottobre fino ad Aprile è poco visitato e si può godere a pieno della bellezza e dell'atmosfera magica di questo Parco Marino.