La riserva Marina dell'Isola Bella di Taormina.

Tour Sicilia Orientale

La migliore guida del 2021 per un viaggio di sette giorni sulla costa orientale della Sicilia. Un articolo dettagliato su come ottenere il meglio da una settimana di vacanza in Sicilia. Etna, Taormina e Gole dell'Alcantara sono solo tre dei tanti luoghi che vi aiuteremo a conoscere con quest'articolo.

Intinerario di 7 giorni Sicilia Orientale

Come ho già scritto in articoli precedenti, la Sicilia è grande; è la più grande isola del mar mediterraneo. Quindi, se avete intenzione di visitare l'intera regione in una sola settimana o anche in soli quindici giorni, è meglio che rivediate il vostro itinerario, a meno che non vi dispiaccia guidare per un'intera settimana, finendo con l’avere una vacanza stressante. La Sicilia ha due dei vulcani più attivi al mondo, tre arcipelaghi con alcune isole meravigliose, sette delle quali sono patrimonio mondiale dell'Unesco. La Sicilia nel suo patrimonio storico-architettonico ha alcune delle rovine greche meglio preservate, di tutto il bacino del mediterraneo che testimoniano i tremila anni di storia e cultura di questa regione del sud Italia. Quindi se avete a disposizione solo sette giorni per la vostra vacanza in Sicilia vi suggerisco di pianificare un’itinerario in una o due province di questa meravigliosa isola e immergervi nella cultura, nel cibo e nella bellezza naturale godendovi una vacanza all’insegna del relax. Prima di presentare il nostro itinerario vogliamo rispondere ad alcune delle domande più comuni come: Cosa fare in una settimana in Sicilia? Cosa vedere in Sicilia in una settimana? E dove dormire una settimana in Sicilia?

vacanze in sicilia dove andare?

The best beach in Taormina
La spiaggia di Giardini Naxos

Visto che devo consigliavi il posto migliore dove trascorrere una vacanza di una settimana in Sicilia, ho scelto la costa orientale. Se è la prima volta che visitate la Sicilia, vi posso assicurare che la costa orientale e il luogo ideale da cui partire per scoprire qust’isola del mediterraneo. In quanti posti del mondo puoi fare escursioni fino a 3300 su un vulcano attivo elencato nel patrimonio mondiale dell'Unesco e, entro un'ora, prendere il tuo kit per lo snorkeling e nuotare nelle acque cristalline di un parco marino? La costa orientale della Sicilia ha un pittoresco distretto dei vini, vegetazione alpina, una campagna bucolica, rovine greco-romane e bizantine, ed infine una serie di spiaggie e calette da sogno? Questo è solo un breve riassunto delle tante meraviglie naturali e aspetti storici che la costa orientale della Sicilia può offrire. All’interno di questo articolo proponiamo un’itinerario di sette giorni da Catania a Taormina.

Cosa fare in sicilia in una settimana?

Ebbene, in una settimana di vacanza sulla costa orientale della Sicilia, ci sono tantissime cose da fare. Degustazioni di vino, Gite in barca, escursioni snorkeling, escursioni sull'Etna, tour in kayak, edifici storici da vedere e borghi collinari tutti scoprire. Spero che ciò che ho elencato finora sia sufficiente per farti continuare a leggere il nostro intinerario di 7 giorni della Sicilia Orientale.

cosa vedere in sicilia orientale?

Taormina and Mount Etna
Vista dell'etna dal teatro Greco di Taormina

Tra le prime cinque cose da vedere in una settimana di vacanza sulla costa orientale della Sicilia, c'è il teatro greco di Taormina. I borghi collinari della Valle dell'Alcantara. L'Etna uno dei vulcani più attivi del pianeta. Il Parco Marino dell'Isola Bella a Taormina, che offre uno splendido paesaggio mediterraneo. Le Gole dell'Alcantara, un canyon vulcanico solcato da un limpido fiume dove si pratica il Body Rafting. L'elenco potrebbe continuare, ma non vogliamo rovinare la sorpresa. Condivideremo con voi consigli e suggerimenti per ottenere il meglio da un viaggio in Sicilia.

Quando visitare la Sicilia?

La Sicilia può essere visitata tutto l'anno e in ogni stagione l'isola mostra una bellezza diversa. Il periodo migliore per viaggiare in Sicilia va dalla fine di maggio alla metà di ottobre. Tenete presente che i mesi estivi centrali sono molto caldi e la maggior parte delle località turistiche è estremamente affollata. Se dovessimo scegliere un mese ideale, sia per godersi le spiagge che per visitare le città, sceglieremo sicuramente settembre, le giornate sono ancora lunghe e la temperatura è piacevole.

Il meglio della Costa orientale Siciliana

L'Etna

L'Etna merita di essere annoverata tra i luoghi iconici della costa orientale siciliana. Un’escursione sulle pendici di questo vulcano attivo è un'esperienza indimenticabile in qualsiasi periodo dell'anno. In inverno e in primavera è possibile sciare. Le città ei paesi che punteggiano i fianchi dell'Etna sono costruiti in pietra lavica e vale la pena fermarsi in una cantina locale per una degustazione di vini e un delizioso pranzo.  Giornalmente tra Aprile e Ottobre si possono raggiungere i crateri attivi con tour a piedi. I sentieri ciclabili del vulcano sono poco conosciuti, ma visitare i deserti di lava e i boschi  con un giro in bici sull’Etna  è un’esperienza davvero unica

La Valle Alcantara e le Gole

La rigogliosa valle dell'Alcantara è dove si trova la spettacolare Gola dell’Alcantara, un fiume e tanti paesini dove il tempo sembra essersi fermato. Le coltivazioni di agrumi e ulivi mescolate alle palme, fichi d'india e un'altra moltitudine di piante creano una biodiversità unica. Le passeggiate a piedi, le escursioni in Quad attraverso l'Alcantara e le discese fluviali di Body Rafting sono tra le attività più popolari nella Valle dell’Alcantara.

TAORMINA e la riserva marina di isola bella

Taormina è spesso definita un museo a cielo aperto. quest’incantevole cittadina della costa orientale Siciliana È stata una popolare destinazione turistica sin dal 19 ° secolo. Gli edifici costruiti con pietra calcarea bianca e le strade di roccia vulcanica nera hanno accolto e ispirato decine di artisti negli ultimi 300 anni. La vita notturna è frizzante e grazie anche al festival del cinema e al Taormina jazz fest che si svolgono a giugno e agosto, Taormina diventa multiculturale ed internazionale. A cinque minuti di auto da Taormina, troviamo la baia di Giardini Naxos con le sue acque cristalline e una vista mozzafiato sull'Etna, mentre  il meraviglioso parco marino dell'Isola Bella Taormina, si può  raggiungere in tre minuti con la funivia. Tra le escursioni più popolari per visitare il parco Marino dell’isola Bella di Taormina ci sono i Giri in barca che arrivano fino alla grotta azzurra e i tour in kayak con cui raggiungere gli angoli segreti del parco Marino di Taormina.

Itinerario in sicilia 7 Giorni

1° giorno Arrivo all'aeroporto Catania Fontanarossa. (1 notte)

A view of Catania Piazza Duomo.
Piazza Duomo Catania. Foto di Roberto Viglianisi

Il primo giorno a Catania, potete visitare una parte del centro storico con un tour a piedi da Piazza Duomo lungo la Via Etnea, la strada principale di Catania. Si consiglia di visitare la Cattedrale di Sant'Agata in Piazza Duomo e il Giardino pubblico, la Villa Bellini. Per vivere la movida catanese recatevi nei dintorni di Piazza Università e Piazza Teatro, tutte le stradine ospitano centinaia di Pub ed enoteche. La "scogliera" sul lungomare può essere un bel posto per godersi la vita notturna nel periodo estivo.

Suggerimento: lungo la Via Etnea di fronte alla villa Bellini, trovate due ottimi posti per provare la migliore tavola calda della Sicilia orientale. I due bar da cercare sono "Menza" e "Spinella" Provate gli Arancini e la Sciacciata

2°Giorno: Mercato del pesce di Catania e Taormina

Isola bella Taormina
Le acque cristalline del Parco Marino di Isola bella di Taormina.

Il secondo giorno può iniziare con una visita al mercato del pesce di Catania che è saturo delle atmosfere  mediterranee, di colori, profumi e di un'umanità....Catanese! Potete pranzare in uno dei tanti ristorantini all'interno del mercato del pesce; altrimenti, mettetevi in viaggio verso la seconda località del tuo viaggio in Sicilia, la splendida Taormina, che dista solo 40 chilometri dal centro di Catania. Al tramonto, fai un giro in barca all'Isola Bella e alla Grotta Azzurra nel Parco Marino di Taormina e goditi la vista dell'Etna che domina la baia di Giardini Naxos. Il tour costa €20/€30; dipende da dove lo compri. I tour in barca all'Isola Bella con partenza da Giardini Naxos a bordo servono frutta e bevande.

Suggerimenti: prova ad iniziare il tour in barca da Giardini Naxos. L'escursione dura più a lungo e costa meno. Il prezzo del tour in barca è di € 20 e include frutta e bevande.

 

COME RAGGIUNGERE TAORMINA DA CATANIA 

In Auto: Percorrete l'autostrada A18 e uscite allo svincolo di Taormina, o a Giardini Naxos se volete godervi gli ultimi cinque chilometri lungo una strada panoramica.

In treno: ci vogliono 45 minuti; il prezzo del biglietto è di € 5 ma tieni presente che la stazione ferroviaria di Taormina è a cinque chilometri dal centro della città. Per raggiungere Taormina, è necessario prendere un autobus locale o chiedere a un tassista di portarvi a Taormina.

In autobus: se non guidi, l'autobus è l'opzione migliore. Il prezzo del biglietto è di 8 € e ti porta al centro di Taormina.

Suggerimento: Un prezzo ragionevole per una corsa dalla stazione ferroviaria di Taormina al centro città è di circa € 10.

3° Giorno tra taormina e Castelmola

Taormina sicily
Corso Umberto, Taormina. Sicilia

.Usate il vostro terzo giorno in Sicilia per scoprire il fascino di Taormina. Godetevi una passeggiata lungo la strada principale Corso Umberto e  la splendida vista sull'Etna, la verde Valle dell'Alcantara e il Mar Mediterraneo. Esplorate le strette strade acciottolate e innamoratevi di questa incantevole città italiana. Se sei a corto di idee, consulta la  Guida 2021 su Taormina. Al tramonto, visita Castelmola, il piccolopaesino sopra Taormina. La vista è fenomenale e un’aperitivo al tramonto con la vista sull’Etna e la baia di Giardini Naxos vi stregherà.

Suggerimenti: Visitate le Naumachie, Il piccolo teatro antico Odeon e la Villa di Taormina. A Castelmola visitate il Bar Turrisi, ne vale la pena!

4° Giorno Etna e Gole dell’Alcantara

Body rafting Sicily
Il Team di Body Rafting di Sicily Active alle Gole dell'Alcantara.

Con un tour dell'Etna di un'intera giornata con partenza da Taormina, potete visitare due luoghi iconici della costa orientale della Sicilia; L'Etna e le Gole dell'Alcantara. Un tour standard include: la visita di due paesini di montagna sulla strada verso l’Etna , un tour a piedi di due ore per raggiungere alcuni crateri e una visita ad una grotta. Dopo l'ora di pranzo, che può essere consumato in uno chalet di montagna si va a visitare le incredibili  Gole dell'Alcantara. Se non volete passare la giornata al volante suggeriamo di utilizzare Sicily Active, un tour operator locale che offre un'ampia scelta di tour sull'Etna, con i migliori prezzi che si trovano a Taormina e Giardini Naxos. Se avete la vostra auto, potete guidare voi stessi fino all'Etna passando per Linguaglossa e, sulla via del ritorno, fermarvi alle Gole dell'Alcantara.

Suggerimento: sono disponibili anche tour di mezza giornata sull'Etna.

Suggerimento: prova un'avventura di Body Rafting alle Gole dell'Alcantara.

5° Giorno SIRACUsa e la spiaggia di Fontane Bianche.

Siracusa
Il mare di Ortigia, Siracusa.

La città di Siracusa dista sessanta chilometri da Taormina ed è raggiungibile in 90 minuti tramite l'autostrada A18. Arrivati a Siracusa vi suggerisco di andare direttamente all'isola di Ortigia, per visitare il mercato rionale, e godere dell’atmosfera rilassante e dello splendido mare della parte antica di Siracusa. La Cattedrale di Santa Maria Delle Colonne e il Parco Archeologico con alcune imponenti rovine greche antiche sono tra le altre cose da vedere a Siracusa. Per il parco archeologico della Neapolis, pianifica circa 2 ore per esplorarlo. È possibile combinare questa visita con il museo archeologico, situato a 500 metri dal parco. Per concludere la vostra visita a Siracusa, raggiungete la bellissima spiaggia di Fontane Bianche, pranzate e godetevi le acque cristalline di questa spiaggia siciliana.

6° Giorno Mezza giornata Nella Valle dell’Agrò

a view of Savoca Sicily
I'incantevole Borgo Collinare di Savoca nella Valle dell'Agrò.

Per il vostro sesto giorno in Sicilia,  suggeriamo di visitare la Valle di Agrò, raggiungendo due graziosi borghi collinari: Forza D'Agrò e Savoca, entrambi utilizzati da F.F. Coppola, il regista americano, per girare la saga del film Il Padrino. Il comune di Savoca si trova sui Monti Peloritani, si estende a circa 300m sul livello del mare e, grazie alla sua ottima posizione geografica, gode di un panorama straordinario. Il paese si affaccia su due valli dove scorrono i torrenti Savoca e Agrò. Assicurati di non fermarti solo al famoso bar Vitelli. Fai un tour a piedi della città. Visita la Chiesa Madre, la chiesa principale all'interno; conserva alcuni affreschi risalenti al V sec. Se ti piacciono le esperienze "spettrali", vai al museo delle mummie. La città di Forza D'Agrò conserva la conformazione urbanistica medievale. È incorniciato da una natura rigogliosa: il fitto intreccio di viuzze e stradine e l'incantevole vista della costa ionica che va dall'Etna a Messina sono già due buoni motivi per visitare la cittadina! Usa il pomeriggio per rilassarti sulla spiaggia dell'Isola Bella.

Consiglio: se volete pranzare prima di tornare a Taormina, vi consigliamo  Forza D'Agrò, che ha dei discreti ristoranti.

7° Giorno  Lido il pirata a Giardini Naxos

Giardini Naxos Beach.
La pittoresca baia del"Pirata Beach club"

Giardini Naxos dista solo cinque chilometri da Taormina e pur non avendo il fascino di Taormina  ha molte spiagge. Perché non sfruttare il vostro ultimo giorno per rilassarvi, goderti un gustoso pranzo in riva al mare e ricaricare le batterie prima del volo di ritorno a casa? La maggior parte delle persone che visitano Giardini Naxos scelgono la spiaggia sabbiosa di "Schiso". Non c'è niente di sbagliato, ma Schisò è super affollata ed i ristoranti intorno non sono niente di speciale. Viziati e vai nella bellissima Baia del lido del Pirata. Questa spiaggia può essere raggiunta solo a piedi o con uno scooter, ma niente paura, bastano cinque minuti per arrivarci. Arrivati ​​in spiaggia, salta il primo "Lido"  e vai al "Lido" Pirata, il servizio è fantastico, il cibo ancora migliore e il tratto di mare è incantevole. All'ora di pranzo, viziatevi con un pasto delizioso. Vado anch'io al Lido il Pirata, e non sono mai stato deluso. Il percorso pedonale per raggiungere la spiaggia del Pirata si trova proprio di fronte alla stazione dei Carabinieri di Giardini Naxos .

Suggerimento: a pranzo, prova il Risotto ai frutti di mare, che è delizioso. Se vuoi provare un piatto tipico siciliano, chiedi la pasta ai ricci di mare o i "Crudi", una selezione di pesce crudo. Il cuoco si chiama Gabriele potete dire che vi ha mandato Ivano!!